Care lancia il progetto Optimist: la prima assicurazione trasporti dedicata alla logistica sostenibile

Logo Optmist

Care lancia il progetto Optimist: la prima assicurazione trasporti dedicata alla logistica sostenibile

Care lancia il progetto Optimist: la prima copertura assicurativa trasporti dedicata alla logistica sostenibile italiana – Webinario di presentazione ad aziende e stampa il 25 giugno alle 17

Care, broker assicurativo milanese specializzato nelle coperture dei trasporti, da tempo sostiene il mondo delle associazioni ad alto valore aggiunto e in particolare quelle di imprese innovative e di forte impegno sociale. Con questa filosofia ha seguito per anni, tra gli altri, l’impegno del Propeller Club – Port of Mantua, di AIDNI (Associazione Italiana Diritto della Navigazione Interna) e di SOS Log (Associazione di logistica sostenibile), ciascuna delle quali ha deciso di provare a modo suo a cambiare il modo in cui si fa logistica puntando su un percorso alternativo e sostenibile, spesso contro i propri stessi interessi economici ma a sostegno di un principio che porta valore a tutti.

A partire da queste premesse, Care ha lanciato in collaborazione con l’ufficio italiano dell’assicuratore Liberty Specialty Markets il progetto Optimist, un servizio a tutto tondo dedicato alle imprese che investono sulla logistica verde. Si tratta anzitutto di polizze assicurative trasporti, nell’interesse di produttori, fornitori, spedizionieri e operatori logistici, che grazie a condizioni normative ed economiche dedicate sostengono chi punta, ad esempio, sul fluvio-marittimo e sul ferroviario per trasportare le proprie merci, nella convinzione che queste modalità non siano solo a minore impatto ambientale (diretto e indiretto), ma presentino anche rischi inferiori. Come tali, da incentivare da un punto di vista assicurativo. Che si sia scelto di usare una chiatta fluviale invece di un camion in autostrada, che si sia deciso di investire nel ferroviario, che si abbia organizzato un magazzino secondo criteri di sostenibilità ambientale certificati, che si sia deciso di mettersi d’accordo con i propri concorrenti per far viaggiare sempre a pieno carico i contenitori, poco importa: la scelta di queste imprese è già lungimirante all’insegna della qualità operativa e di esempio per gli altri e va sostenuta.

Gli esclusivi testi di polizza, sviluppati su misura per questo tipo di aziende, sono poi completati da un supporto dedicato per quanto concerne la gestione sinistri, la parte peritale, la revisione dei contratti con terzi e l’assistenza legale. Un servizio a 360°, portato avanti da Care e da professionisti specializzati, che sostiene concretamente e premia gli sforzi di tutte le aziende che già in tempi non sospetti hanno deciso di puntare sul trasporto sostenibile come valore aggiunto per la società intera e sulla qualità delle proprie operazioni.

Care ha il piacere di presentare il progetto Optimist il giorno 25 giugno alle ore 17, nel corso di un webinario gratuito dedicato alle imprese e alle associazioni che sostengono il trasporto fluviale nella pianura padana, da Piacenza a Venezia e Trieste via Cremona e, in primis, Mantova. Nel corso del video-evento, Care illustrerà il progetto, le sue origini, i suoi aspetti più innovativi e tutti i vantaggi dello stesso. Seguirà un intervento di Liberty Specialty Markets quale assicuratore, per presentare le nuove polizze e concluderanno altri professionisti dal mondo peritale o legale che completano il ventaglio di servizi offerto alle imprese di logistica sostenibile.

Care contribuisce così in modo concreto e inedito a sostenere le aziende, in un momento certamente complesso, all’indomani di eventi che ci hanno resi se possibile ancora più consapevoli della necessità di un cambiamento radicale del nostro modo di vivere, lavorare, trasportare e fare impresa in maniera più sostenibile, sociale, responsabile e inclusiva.

Per informazioni e iscrizioni al webinario: riccardorucco@brokercare.com

Per scaricare l’invito in pdf: Care_Optimist_invito_clienti_2