Al porto di Mantova per ragionare sulla competitività della navigazione interna

tugs-353422_1280

Al porto di Mantova per ragionare sulla competitività della navigazione interna

brokercare 3 aprile 2019 87 Views 0 Comments Grandi Progetti Industriali – Oil & Gas, Trasporti e logistica

Lo scorso 27 marzo 2019, una piccola delegazione di Care ha preso parte ad un workshop organizzato dal Propeller Club – Porto di Mantova, associazione di cui siamo il broker assicurativo ufficiale. Oggetto dell’incontro, “La competitività della navigazione interna: dagli incentivi della legge di bilancio all’esperienza del progetto Water –Truck cofinanziato dalla UE”.

Il convegno, tenutosi nel pomeriggio, è stato preceduto da un importante seminario sulla navigazione interna, che ha visto presenziare la coordinatrice del corridoio mediterraneo Iveta Radicova. Importante intervento sullo status quo in Lombardia è stato poi quello di Alessandra Cappellari (consigliere regionale della regione).

Nel pomeriggio è seguita una presentazione, da parte degli esponenti dell’azienda Traba Logistics Romania, del progetto “Water-Truck”, che si incentra sulla navigazione fluviale attraverso piccole unità, capaci di una maggior flessibilità di movimento.

A seguire, il dott. Luca Crose di AIPO (Agenzia Interregionale per il fiume Po) ha illustrato i vantaggi del sistema RIS (River Information Service), progetto che ha la finalità di sviluppare e promuovere il Sistema Idroviario del Nord Italia, attraverso un incremento della sicurezza e dell’efficienza, e mantenendo aggiornate ed allineati utenti e istituzioni coinvolte.

L’avvocato Grimaldi, insieme all’architetto Giancarlo Leoni e all’ingegner Sergio Vazzoler, hanno infine approfondito la questione relativa agli incentivi finalmente disposti dalla legge di bilancio 2019 (cfr. art. 1 co. 234/235) per favorire il “potenziamento della navigabilità sostenibile”.

L’incontro è stato l’ennesima ottima occasione di approfondimento e crescita per gli operatori del settore. Care continua a sostenere con entusiasmo le iniziative del Propeller Mantovano, un modello unico in Italia di associazione dedicata allo sviluppo del settore logistico locale attraverso pratiche sicure e sostenibili via canale e fiume.

(Erica Larotonda)