Rischi informatici

hacker-1500899_1920

Rischi informatici

I rischi informatici costituiscono la nuova frontiera delle assicurazioni contemporanee e sono tanto inediti quanto perigliosi per aziende di ogni settore e dimensione: qualsiasi impresa infatti, non solo dunque quelle impegnate nella vendita in rete di beni e servizi (e-commerce), per la diffusione odierna di strumenti quali posta elettronica, internet e archivi digitali, è potenzialmente esposta. La riservatezza dei dati custoditi (anche di terzi), la reputazione di una compagnia o un’istituzione, la stabilità di una rete aziendale sono oggi a rischio di violazioni e perturbazioni continue, ma anche di guasti a hardware software: l’esposizione è ovviamente diversa nella sostanza economica e nel merito a seconda dell’attività, ma il rischio è sempre presente, dannoso e soprattutto sottovalutato. L’attualità dimostra che episodi di hacking sono sempre più all’ordine del giorno, coinvolgendo una moltitudine di soggetti in maniera assolutamente trasversale. E’ dunque importante per tutti identificare adeguatamente il rischio effettivo, comprenderlo appieno e coprirlo con un prodotto assicurativo comprensivo, moderno, tecnicamente eccellente e negoziato con assicuratori specializzati: un compito che CARE, come broker assicurativo internazionale che crede fortemente nel valore aggiunto del servizio, può fornire a clienti impegnati in qualsiasi attività, ovunque nel mondo.

Un’assicurazione cyber può coprire, a seconda delle necessità, un vasto ventaglio di rischi molto concreti, in contrasto con la virtualità dell’oggetto dell’assicurazione: responsabilità verso terzi e relativi costi di difesa, multe e penalità, costi di gestione del danno o della violazione (ad esempio, spese di notifica ai clienti, attività di indagine, costi legali, ripristino della reputazione tramite esperti di comunicazione), danni da interruzione d’attività, estorsione (richieste di riscatto da parte di hackers).

In fase di negoziazione e finalizzazione di ogni copertura, oltre ai nostri esperti, saranno direttamente coinvolti ingegneri informatici incaricati dagli assicuratori interessati, al fine di identificare correttamente i rischi e suggerire miglioramenti ai vostri sistemi e alle vostre reti.

ULTIME NOTIZIE

shawn-appel-281454
12 Feb

Il nostro mondo, oggi: pubblicata l’edizione 2018 del Global Risks Report

brokercare 0 Comments
In concomitanza con il recente World Economic Forum di Davos è stata presentata la tredicesima edizione dell’autorevole Global Risks...
Leggi
ryan-wilson-5155
29 Gen

Le implicazioni legali e assicurative della navigazione autonoma

brokercare 0 Comments
La progettazione di navi a guida autonoma, ovvero senza equipaggio, è ormai una realtà. L’interessante progetto anima il dibattito...
Leggi
image001
18 Ott

Care alla conferenza mondiale di MarcoPoloLine nello Sri Lanka

brokercare 0 Comments
Dal 22 al 25 ottobre Care prenderà parte alla conferenza mondiale annuale di MarcoPoloLine, la rete di spedizionieri di...
Leggi
flag-276959_1920
23 Ago

Cresce l’esposizione ai rischi cyber nel settore dei trasporti (ma anche la consapevolezza degli operatori)

brokercare 0 Comments
Abbiamo già avuto modo di analizzare nei mesi scorsi come la tecnologia è certamente un elemento che porterà crescenti...
Leggi
flag-1343566_1920
13 Lug

Il mercato assicurativo italiano 2016 nell’analisi dell’ANIA

brokercare 0 Comments
Il 5 luglio l’Associazione Nazionale Imprese Assicurative (ANIA) ha organizzato a Roma la propria assemblea annuale, tradizionale occasione di...
Leggi
hacker-1944688_1280
29 Giu

Il “Pacchetto protezione dati” e il nuovo Regolamento UE sulla privacy

brokercare 0 Comments
Nell’aprile dello scorso anno è stato approvato il Regolamento UE 679/2016, concernente la protezione delle persone fisiche con riguardo...
Leggi