Facciamo chiarezza sui mandati di brokeraggio

document-428334_1920

Facciamo chiarezza sui mandati di brokeraggio

brokercare 8 novembre 2019 38 Views 0 Comments Uncategorized

Il tema del mandato di brokeraggio assicurativo definitivo è di fondamentale importanza. Il rischio è di imbattersi in potenziali Clienti che non ne sono in possesso o che ne posseggono uno talmente datato, da non trovarne più copia. “Care”, in un’ottica di trasparenza e correttezza anche nei confronti delle compagnie assicurative, richiede sempre anche un mandato esplorativo, per quotare un determinato rischio sul mercato nazionale/internazionale.

In una fase successiva, senza il mandato definitivo non sarebbe possibile gestire tutti i dati del Cliente e le pratiche sinistri. Il mandato potrà essere fornito sia in esclusiva, che in relazione a singoli settori di rischio o contratti assicurativi.

Di fondamentale importanza tra i servizi di un broker assicurativo è l’operatività del Cliente gestito; si cerca di vincolare la potenziale disdetta dello stesso a quella del pacchetto assicurativo in corso, senza dover far sì che il Cliente debba ricordarsi diverse date tra mandato e scadenza delle coperture. Il mandato, di norma, non sarà necessario per Clientela privata o per gare pubbliche, ove queste ultime vengano disciplinate da un iter preventivo. E’ di fondamentale importanza tutelare i Clienti, portandoli anche a conoscenza del fatto che per regola assicurativa il nuovo broker sarà obbligato a gestire eventuali sinistri pendenti con il precedente. Unico onere di quest’ultimo (o della compagnia di riferimento) sarà quello di mettere in condizione il subentrante, di avere tutta la documentazione idonea a poter portare a definitivo indennizzo, i sinistri ancora aperti. Qualora l’incarico di brokeraggio del vecchio broker non venisse disdettato nei tempi e il Cliente decidesse di affidare l’incarico a nuovo broker, le provvigioni di quest’ultimo andranno versate al broker di precedente gestione. Un broker assicurativo che gestisce questo aspetto in maniera estremamente corretta, non porta solo un plus a sè stesso, ma al mondo del brokeraggio assicurativo nella sua interezza.

(Andrea Biasi)